GIANNI D'ELIAPoeta, libero docente e traduttore, tiene corsi e seminari di letteratura italiana e francese. Traduce dal francese e collabora con le riviste “Rendiconti” e “L’Indice” Ha fondato e diretto la rivista “Lengua” (1982-1994), collaborando come critico a numerosi quotidiani e riviste.

 

Suoi saggi sono usciti sul “Manifesto”, “Poesia”, “Nuovi argomenti”, “L’Unità”. La sua poesia si muove nella tradizione della poesia civile di Leopardi e Pasolini. Ha pubblicato diverse raccolte di poesie e su Pasolini ha realizzato due volumi: “L’eresia di Pasolini” e “Il petrolio delle stragi”.

 

Con Claudio Lolli e Paolo Capodacqua ha realizzato un cd dal titolo “La via del mare”.

Tra le sue raccolte di poesia: Non per chi va (Milano 1980), Interludio (Milano 1984), Febbraio (Milano 1985), Segreta (Torino 1989), Notte privata (Torino 1993), Congedo della vecchia Olivetti (Torino 1996), Guerra di maggio (Genova 2000), Bassa stagione (Torino 2003), Coro della cometa (Como 2004), Trovatori (Torino 2007), Coro dei fiori con immagini di Fabrizio Sclocchini (Teramo 2007).

Ti potrebbe piacere: