top-gallery-6.jpg
You are here: Home Pensieri e pensatori

Relatori

I Fuori di Teatro

Compagnia filodrammatica, costituita su un nucleo fondante di ragazzi della stessa classe, sui banchi del Liceo Classico "Porporato" di Pinerolo. Hanno esordito due anni fa con la commedia Famiglia Bastarda, ispirata ad un testo di Publio Terenzio Afro ("I fratelli"); con quest'opera, presentata all'Auditorium Baralis di Pinerolo e replicata al Teatro Incontro di Pinerolo e al Teatro del Forte di Torre Pellice, hanno partecipato alla XXII edizione del Festival Internazionale di Teatro Classico della Città di Padova. Nel dicembre 2007 hanno rappresentato, nell'ormai consueto Teatro Incontro, il loro secondo lavoro A teatro è diverso. Questo testo, scritto come il precedente da Maurizio Allasia, ha recentemente vinto il concorso Nazionale Michele Marzella per la drammaturgia giovanile. Caratteristica della compagnia è quella di agire "autarchicamente", creando tutto da sé: dai testi alla scene, dalla regia alla parte tecnica, oltre alla recitazione.

 

Ida Dominijanni

Editorialista del quotidiano "Il Manifesto", si è spesso occupata di politica nazionale, con particolare attenzione al rapporto donne-politica. Da alcuni anni è titolare della rubrica settimanale "Politica o quasi". Fa parte della direzione del Centro Studi per la Riforma dello Stato. Autrice di numerosi saggi,  come Il desiderio di politica, introduzione a Politica del desiderio di Lia Cigarini (Parma, 1995); Peccati d'amicizia (Roma, 2000); ha curato i volumi Motivi della libertà (Milano, 2001). Collabora con il corso di laurea in filosofia dell'Università di Roma e con la comunità femminile "Diotima" dell'Università di Verona.

 

Ida Faré

Insegna Antropologia del quotidiano alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Ha pubblicato: I luoghi dell'esperienza umana (Milano, 1984); Il discorso dei luoghi (Napoli, 1991); ha collaborato, con i suoi contributi, alla pubblicazione del testo di Cosseta Katrin, Ragione e sentimento dell'abitare. La casa e l'architettura nel pensiero femminile tra le due guerre (Milano, 2000)e ha curato, con Silvia Pardi, Nuove specie di spazi (Napoli, 2004).

   

Leonardo Becchetti

Professore straordinario di Economia politica presso l'Università Tor Vergata di roma. Ha pubblicato circa duecentodieci lavori tra articoli su riviste internazionali e nazionali, volumi, quaderni di ricerca su finanza, microfinanza, commercio equo e solidale, responsabilità sociale d'impresa, sviluppo economico ed economia della felicità. E' membro del comitato esecutivo di Econometica e presidente del comitato etico di Banca Etica. Tra le sue pubblicazioni: Il denaro fa la felicità? (Bari, 2007); Oltre l'homo oeconomicus (Ro9ma, 2008); Il voto nel portafoglio. Cambiare consumo e risparmio per cambiare l'economia (Trento, 2008); Il microcredito (Milano, 2008).

 

LEONARDO BECCHETTI - Oltre lo Stato e il mercato

L’economia civile aiuta a superare i fallimenti dello stato e del mercato. Economia civile significa ciò che sta nel mezzo tra impresa che massimizza il profitto e la filantropia: le cooperative bancarie, le ONG, volontariato, banche etiche, commercio equo e solidale, cioè attività d’impresa e l’orientiamo a un fine che non è la massimizzazione del profitto. Gli “spiriti solidali” fanno nascere tante imprese quanto gli spiriti animali come dimostra il microcredito, così il commercio equo e solidale o cooperative che hanno come obiettivo quello di includere lavoratori svantaggiati.

   

Luca Jourdan

Insegna Antropologia Culturale e Antropologia Politica all’Università di Bologna. Ha lavorato nell'ambito della cooperazione in Chad, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo e Vietnam. A partire dal 2001 ha condotto una ricerca di terreno nel Nord Kivu (Repubblica Democratica del Congo) sul rapporto giovani/guerra, la crisi dell'infanzia, l'economia informale e la frontiera. E’ stato coordinatore di un progetto di ricerca ("Re-imaging peace after massacres") realizzato dal CERI (Parigi). Membro della Missione etnologica italiana in Africa Equatoriale. Tra le sue pubblicazioni: Identità e povertà fra le minoranze etniche del Vietnam centrale (Roma 2006), Bambini soldato: vittime o attori sociali? in: D.Rosen, Un esercito di bambini. Giovani soldati nei conflitti internazionali.(Milano 2007), Jeunesse et violence, «Les Cahiers de l’Afrique» 2008.

 
icon

Luciano Gallino

Professore emerito di Sociologia all'Università di Torino. Tra le sue opere: Informatica e qualità del lavoro (Torino, 1983); L'incerta alleanza (Torino, 1992); Se tre milioni vi sembran pochi (Torino, 1998); L'impresa responsabile. Un'intervista su Adriano Olivetti (Torino, 2001); L'Italia in frantumi (Bari, 2006); Globalizzazione e disuguaglianze (Bari, 2007); Tecnologia e democrazia (Torino, 2007); Il lavoro non è una merce (Bari, 2007); Con i soldi degli altri (Torino, 2009).

LUCIANO GALLINO - Trasformazione del lavoro, economia globale e precarizzazione

   

CONTATTI

PENSIERI IN PIAZZA

Via Brignone n. 9, Pinerolo C.A.P. 10064
tel. e fax 0121-378859
cell. 3343010497/3406533960
E-mail: pensierinpiazza@yahoo.it

PAOLO PERTICARI - L'educazione impensabile
Parlerò dell'educativo. Non tanto l'educazione im...
STEFANO CATUCCI - Del possibile, altrimenti soffoco...
E' a partire da Foucault che si sviluppa l'analisi...
MARCELLO CINI - La scienza nell'era dell'economia della conoscenza
... c'è sempre questa soggettività, non dello sc...
GIULIO GIORELLO - La sfida della complessità
Scrive Geymonat nel 1988 "Distruggere false conosc...
ROBERTO ARPAIA - La sfida della complessità
Limite:  nell'ambito della conoscenza scientifica...
MARIA LUISA BOCCIA - Potere di generare in tempi di eclissi della madre
Noi veniamo al mondo grazie alla relazione con un ...
ANNA MARIA ROLLIER - Bioetica: prospettive a confronto
L'umanità  di un essere umano non sta tanto nel ...
MAURIZIO   MORI - Bioetica: prospettive a confronto
Ho riportato ampi passi dell'Istruzione Donum Vita...
PAOLO MIRABELLA - Bioetica: prospettive a confronto
Ogni scienziato nello svolgimento della sua rice...
ALDO BONOMI - Economia, società , moltitudini
Aldo Bonomi. E' direttore dell'Istituto di ricerca...

NEWSLETTER

Iscrizione

NEWS

News

JA Content Slide Error: There is not any content in this category